Storia

Il podere "Le Padolecchie" faceva parte della grande azienda leopoldina di Bettolle. Fu acquistata poi a fine '800 dal Conte e Senatore del Regno Napoleone Pio Passerini , agronomo illustre che partecipò alla selezione della razza Chianina e fondò l'importante scuola di Agraria a Scandicci (Firenze). L'azienda originaria si estendeva su un ampio territorio nella Val di Chiana. Suddivisa poi tra gli eredi, la porzione giunta fino a noi è stata oggi rinnovata completamente, secondo una filosofia di costruzione di relazioni armoniose tra esseri umani, terra, piante e animali.